Archivio

Archivio per la categoria ‘Cinema’

Il bacio che aspettavo

14 Settembre 2007 Commenti chiusi


Film d’esordio del figlio di Lawrence, Jonathan Kasdan, autore di film epocali come "Il grande freddo". è un film semplice, senza ricercatezze, battute di spirito, pieno di attori carini che comunque portano la gente in sala, vedi Adam Brody il divo di OC, Meg Ryan.

Molta gente l’ha criticato, ma a me è piaciuto. Certo non è un film impegnato, non cambia l’esistenza, non lo si vede venti volte per estrarne pillole di saggezza e tecnica. Ma è un film godibile. Tre generazioni di donne: l’adolescente in preda ai problemi esistenziali e  sentimentali, lato artistico, carina, ingenua, in cerca dell’approvazione del gruppo; mamma 40enne in preda ai bilanci della vita, che si dristica fra il marito che le mette le corna, il tumore, il difficile rapporto con la figlia, e i suoi sogni sbriciolati, un pò l’immagine della 40enne tipo casalinga frustrata e moglie infelice ancor moglie x i figli, e poi la nonna, la figura più divertente del film, il centro direi, lei che sente di morire da un giorno all’altro e dispone tutto per l’avvenimento, un pò pazzoide e libera, un pò il sogno di come vorrei essere io alla sua età.

Prosegui la lettura…